Intervallo

Una serie di impegni e cambiamenti mi stanno tenendo temporaneamente lontano dal mondo-blog. Spero di poter tornare, nel più breve tempo possibile, ad occuparmi di questo piccolo spazio. Un caro saluto a tutti e, a presto, Fabio. Nell'immagine introduttiva: l'antica Basilica di San Saturnino a Cagliari in un mio acquarello.

Il Tesserino da Giornalista Professionista alla Memoria di Giancarlo Siani.

Il post che vi propongo questa settimana vuole ricordare il giornalista Giancarlo Siani, assassinato dalla camorra il 23 settembre del 1985 all'età di ventisei anni. Il giovane pubblicista, infatti, era seriamente impegnato, in qualità di corrispondente da Torre Annunziata, del quotidiano “Il Mattino” di Napoli. Egli aveva realizzato importanti inchieste e reportage sull'operato della delinquenza … Continua a leggere Il Tesserino da Giornalista Professionista alla Memoria di Giancarlo Siani.

La Riscoperta della Pace e del Silenzio

Ne abbiamo passate di tutti i colori con questa pandemia e, probabilmente, sinché non si troverà un vaccino, avremo ancora parecchi problemi. Tutto si è fermato qualche mese fa. Ma son d'accordo con lo scrittore Mauro Corona, quando dice che, nel corso del “lock down", fermo restando il dolore per le vittime, abbiamo provato un … Continua a leggere La Riscoperta della Pace e del Silenzio

Ricordo di Enrico Berlinguer

Vorrei dedicare una pagina di questo piccolo spazio a un uomo politico che ho sempre ammirato per la sua pacatezza e la sua estrema lungimiranza: Enrico Berlinguer. Una figura che i giovani d’oggi dovrebbero conoscere perché decisamente diverso dai politici dei giorni nostri. Mite, razionale e schivo. Mai oltre le righe. Io lo ricordo così, … Continua a leggere Ricordo di Enrico Berlinguer

Finché c’è Guerra… Non c’è Speranza.

Secondo quanto afferma il settimanale panarabo “The Arab Weekly” l’Italia starebbe per concludere la vendita di un notevole quantitativo di armamenti con l’Egitto del generale Al Sisi. Si tratta di 6 fregate tipologia Fremm e 20 pattugliatori d’altura di Fincantieri, 24 caccia Eurofighter Typhoon, 20 velivoli da addestramento M346 di Leonardo e, come se non … Continua a leggere Finché c’è Guerra… Non c’è Speranza.

Coltivare un Sogno

Siamo tutti scossi e indignati per il brutale omicidio di George Floyd. Credo sia doveroso discuterne e sostenere la lotta di chi, in questi giorni, è sceso in piazza per esprimere la sua rabbia e protestare contro la violenza di quell'agente di polizia che, mosso da odio razziale, ha ucciso, con inusitata ferocia, un essere … Continua a leggere Coltivare un Sogno

Al Cremlino piace “Wagner”

Una grande opera può far venire i brividi e anche far salire la febbre. Giammai può cagionare la morte. Richard Wagner era un grande maestro, ma non è di lui che voglio parlare oggi. C'è, infatti un altro, o meglio, un'altra “Wagner” a causa della quale ci si può lasciar la pelle. Un'organizzazione che recluta … Continua a leggere Al Cremlino piace “Wagner”

Giovanni Falcone, il “Maxi Processo”, “l’Ammazzasentenze” e la Strage di Capaci.

Ricorre oggi l'anniversario della strage di Capaci (23/05/1992) nella quale, a seguito di un attentato ordito dall'organizzazione criminale “Cosa Nostra”, persero la vita il magistrato Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Antonio Montinaro, Rocco Di Cillo e Vito Schifani. Fu la furiosa risposta della mafia all'attività svolta dal giudice palermitano … Continua a leggere Giovanni Falcone, il “Maxi Processo”, “l’Ammazzasentenze” e la Strage di Capaci.

“Torniamo allo Statuto” *

Naturalmente non intendo riferirmi allo Statuto Albertino, anche se, a certa politica e imprenditoria retriva, ritornare ad un modello di carta fondamentale "ottroiata" di certo non dispiacerebbe. Dal canto mio, mi riferisco allo Statuto dei Lavoratori, alla Legge n. 300 del 20 maggio 1970. Nata in un clima di forte fermento culturale, politico e sindacale, … Continua a leggere “Torniamo allo Statuto” *